Societa' Cooperativa Idroelettrica di Forni di Sopra S.r.l.
Via Fortunato De Santa 54
33024 Forni di Sopra (UD)
Tel. +39 0433 88077 - Fax +39 0433 887905 - P.Iva: 00186960308

HOME LA SOCIETA' TARIFFE CONNESSIONI SOCI CONTATTI



MODULISTICA

Richiesta allacciamento mod. A : con concessione edilizia

Richiesta allacciamento mod. B: immobile realizzato prima del 1977

Richiesta allacciamento mod. C : immobile esente al rilascio di concessioni o autorizzazioni edilizie

Richiesta allacciamento mod. D : Cantiere edile temporaneo

Richiesta attivazione utenza

Richiesta riattivazione utenza a seguito di stacco per morosità

Richiesta disattivazione utenza

Richiesta subentro utenza

Richiesta subentro familiare convivente (stesso stato di famiglia e residenza)

Richiesta variazione potenza massima a disposizione (aumento o diminuzione)

Richiesta verifica tensione o gruppo di misura

Richiesta spostamento gruppo di misura

Richiesta preventivo allacciamento

Autocertificazione residenza e stato famiglia

Dichiarazione applicazione IVA ridotta

Dichiarazione sostitutiva disponibilità impianto elettrico (da abbinare agli altri modelli)

Modulo Reclami




Numero di segnalazione guasti
Cell. 3473759984






Delibera 566/2021: Corrispettivo a copertura degli oneri netti di approvvigionamento della capacità

l’articolo 1 del decreto legislativo 379/03 prevede:
– l’istituzione di un nuovo sistema di remunerazione della disponibilità di capacità di generazione di energia elettrica (di seguito: mercato della capacità) atto ad assicurare il raggiungimento e il mantenimento dell’adeguatezza della capacità produttiva, con la finalità di garantire la copertura della domanda nazionale e dei necessari margini di riserva;
la deliberazione 365/2019/R/eel ha introdotto a partire dall’anno 2022 l’applicazione agli UdD in prelievo di un corrispettivo a copertura dell’onere netto di approvvigionamento della capacità (di seguito: corrispettivo mercato capacità), definito mensilmente da Terna.

Ai sensi della Delibera 566/2021/R/eel di ARERA dal 1° gennaio 2022 i consumi di energia elettrica (maggiorati delle perdite) dei clienti finali saranno soggetti all’applicazione di un nuovo corrispettivo a copertura degli oneri netti di dispacciamento per Capacity Market, o approvvigionamento della capacità.
Il Corrispettivo Capacità poi dovrà essere scorporato in base alle ore di picco e fuori picco, poste a 70% e 30% per questo biennio.
Per l’applicazione di tale corrispettivo nelle bollette dei clienti finali, la delibera precisa che:
– Per le forniture sul servizio di maggior tutela, tale corrispettivo verrà incluso nella componente di dispacciamento PD come aggiornato trimestralmente dall’ARERA
– Per le forniture sul servizio di tutele graduali, tale corrispettivo verrà incluso nella componente di dispacciamento Cdisp come aggiornato trimestralmente dall’ARERA
– Per le forniture sul servizio di salvaguardia, Terna definirà i corrispettivi mensili (da applicare sull’energia consumata mensilmente maggiorata delle perdite di rete) da applicare pubblicandoli prima dell’inizio di ciascun trimestre
– Per le offerte Placet, sarà l’ARERA a definire con cadenza trimestrale il corrispettivo di capacità che i venditori dovranno applicare ai clienti (in particolare, sarà posto pari al corrispettivo definito per il servizio a tutele graduali)
– Per le forniture sul mercato libero, nel rispetto del principio di libera contrattazione del prezzo tra le parti, l’ARERA non interviene a disciplinare le modalità di determinazione dei corrispettivi applicati ai clienti.


Quindi, salvo diversa contrattazione tra le parti, i venditori sono tenuti ad applicare il corrispettivo mercato capacità come previsto dalle disposizioni normative vigenti. Tali disposizioni, prevedono l’applicazione di due oneri:
1. Un onere da applicarsi solo ai consumi maggiorati delle perdite delle ore di picco determinate da Terna (pari a 39,799 €/MWh)
2. Un onere da applicarsi solo ai consumi maggiorati delle perdite delle ore di fuori picco (pari a 1,296 €/MWh)
Terna ha pubblicato le ore e i corrispettivi unitari a copertura degli oneri netti di approvvigionamento della capacità.

In fase transitoria per il primo trimestre 2022 sarà applicato a tutti i Clienti finali il corrispettivo previsto per la maggior tutela. Eventuali aggiornamenti della componente tariffaria saranno oggetto di successive comunicazioni.

ALLEGATI:

 Delibera ARERA 566/2021/R/eel

 Delibera ARERA 629/2021/R/eel

 Tabelle Delibera ARERA 629/2021/R/eel



Informativa Privacy Clienti

Informativa Privacy Fornitori

Statuto società

Visura Camerale Società

Modalita' di pagamento

Modulo dati catastali

Info sospensioni di energia elettrica

Accesso ai dati di base delibera AEEG 15/08

Avvisi sospensione progammate fornitura energia elettrica